paese azzurro casamassim

Casamassima

Dove si trova Casamassima?

Casamassima è situata ai piedi delle Murge, con un’altitudine media di 230 metri sul livello del mare. Il livello più alto è vicino alla zona conosciuta nel dialetto di Casamassima come “Vie de Cardal” e il più basso è vicino a via Conversano e al quartiere commerciale. L’area è caratterizzata da terreni molto fertili e dalla presenza del fiume Lama San Giorgio, che costeggia il bosco di Marced. Casamassima è adiacente a Turi, Adelfia, San Michele di Bari, Acquaviva delle Fonti, Noicattaro, Valenzano, Capurso, Cellamare e Rutigliano.

paese azzurro casamassim

Cosa Vedere a Casamassima?

centro storico azzurro casamassima

Casamassima è un comune della città metropolitana di Bari, in Puglia, e fa parte del club dei Borghi Autentici d’Italia. Casamassima è conosciuta anche con il soprannome di “Paese Azzurro” per il colore delle case e dei monumenti del centro storico. Costruita in epoca romana, Casamassima sorge ai piedi delle Murge, a un’altitudine media di 230 metri sul livello del mare.

Il Monastero di Santa Chiara è il più imponente edificio del centro storico e fu fondato nel 1573 da Antonio Acquaviva d’Aragona. Altro edificio notevole del borgo antico è il Il palazzo Amenduni che si trova nei pressi di via Castello.

Tra gli scorci più amati e fotografati del paese azzurro ci sono Via Paliodoro, la strada più azzurra del borgo con le numerose case contadine in gran parte ristrutturate ed abbellite da fiori e oggetti della tradizione,.e Chiasso Bongustai, che si incontra scendendo per la caratteristica via Sacramento, un chiasso tra i più suggestivi, in cui vi era l’antico forno del Duca. Oggi è tutto dipinto di celeste e tale colorazione rende il luogo particolarmente attrattivo.

Tra le manifestazioni tradizionali, nel mese di ottobre c’è il Corteo Storico “Corrado IV” a cui più di recente si è accompagnata la Grande Festa dei Sapori.

palazzo di casamassima

Vuoi assaggiare i piatti tipici della cucina di Casamassima? prenota ora il tuo tavolo!

Cosa mangiare a Casamassima? Dove mangiare di Casamassima?

Panzerotto barese, la pizza e i piatti tipici pugliesi

Cosa fare a Casamassima?

PARCO COMMERCIALE CASAMASSIMA EX AUCHAN

Il Parco Commerciale di Casamassima unisce svago, shopping e divertimento per tutta la famiglia. I 110 negozi offrono i marchi più interessanti di abbigliamento, accessori, prodotti per la casa e la cura della persona. C’è un’area ristoro ben fornita dove potersi rilassare con gli amici sorseggiando un delizioso caffè o assaggiando una specialità, un’area bambini con giochi e attività per bambini di tutte le età e, naturalmente, un grande supermercato con un’ampia scelta di spesa quotidiana.

centro commerciale casamassima

Visita il nostro B&B a Casamassima dove alloggiare per poterla visitare.

La storia di Casamassima:

Fondata in epoca romana, il più antico documento ufficiale che riguarda Casamassima pervenutoci è di poco successivo ai placiti cassinesi, che sono datati tra il 960 e il 963. Riguarda un morgengabio, che secondo l’antica usanza longobarda precisava la parte dei beni che il marito donava alla propria sposa il giorno dopo la prima notte di nozze.
Nel 962, in Casamassima, Sikeprando ed Eregarda, coniugi, vendono a Kalolohanne un pezzo di vigneto pel prezzo di cinque soldi costantini, la donna cum consensu e voluntate di suo fratello Garzanito e del parente Kolahure vende la quarta parte del suo morgincap.

Scegli la tua dimora! per dormire vicino a Casamassima in B&B con piscina.

Il paese azzurro casamassima

Il documento, conservato nell’archivio della Cattedrale di San Sabino, a Bari, è una delle poche tracce esistenti che attesti la presenza di Casamassima come comunità ben organizzata alla fine del X secolo.

Per secoli Casamassima visse sotto il dominio di molti signori pugliesi e crebbe d’importanza, dipendendo sempre dai signori delle città vicine, come Conversano e Acquaviva delle Fonti. Il castello nel centro storico di Casamassima è una testimonianza di questo periodo.

L’antico borgo è medievale, essendo sorto attorno a una torre normanna dell’VIII secolo si è successivamente ampliato in un castello.

Dove dormire a Casamassima?

Vuoi visitare Casamassima e risparmiare sul prezzo del B&B? Verifica le nostre disponibilità e chiedici uno sconto!

Perché visitare Casamassima?

Per ammirare il “villaggio azzurro”.
I fatti storici sulla peste sono stati intervallati da strati di leggende, una delle quali racconta che Michele Vaaz, signore di Casamassima, fece un giuramento alla Vergine Maria che proteggeva la città dalla peste che si era diffusa nel territorio e che il centro storico divenne blu dopo aver superato la crisi epidemica. Si dice che in segno di gratitudine il duca di Vaaz ordinò di ricoprire l’edificio di calce viva e di aggiungere il blu del mantello della Madonna, che oggi adorna gli archi di via Santa Chiara.

Visita il nostro Bed & Breakfast Casamassima dove alloggiare per poterla visitare.

ARTICOLI CORRELATI

Vuoi dormire nella nostra struttura?

Subito per te uno sconto


Sei interessato ai servizi di ristorazione?

Oppure telefona al +393337845113


Agriturismo Masseria Alberotanza B&B e Ristorante a Conversano

Contrada Gorgorenzo, n. 15
Conversano, Puglia 70014
Telefono: +393337845113
Cell.: +393317271337
Email: info@masseriaalberotanza.it
Torna su